21 ottobre 2019 - Compilazione e controllo del modello 770/2019: aggiornato il software14 agosto 2019 - FONDO EST: proroga del versamento di Agosto25 luglio 2019 - CCNL Dirigenti commercio: prorogata la scadenza al 31 dicembre 201915 luglio 2019 - Diritto dovere di istruzione e formazione: risorse finanziarie per Campania, Umbria e Veneto19 giugno 2019 - Ccnl Terziario: scadenza prorogata a dicembre 201918 giugno 2019 - CCNL Metalmeccanica – piccola e media industria (confapi): nuovi minimi retributivi da giugno 201913 giugno 2019 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Ottobre 2019

Benvenuto nel Blog di ArlatiGhislandi

ArlatiGhislandi è una firm che opera nel settore del diritto del lavoro e fiscale attraverso servizi plurilivello che si estendono dalla consulenza strategica e direzionale alla gestione degli aspetti operativi, quali elaborazione di payroll e time management e contabilità aziendale.

Lo scopo di questo blog è promuovere discussioni e condividere interpretazioni rispetto alle ultime novità in materia di diritto del lavoro e fiscale attraverso un sistema di comunicazione moderno, immediato ed efficace.

ott
23
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Reintegra dopo un anno: indennità risarcitoria par...

In caso di annullamento di un licenziamento intervenuto a distanza di più di un anno dalla sua intimazione, al giudice non è riconosciuta la facoltà di definire discrezionalmente la misura dell’indennità risarcitoria spettante al lavoratore.

ott
18
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Lavoratore a termine in sostituzione in un’azienda...

Nelle realtà aziendali complesse, l’apposizione di un termine al contratto individuale di lavoro per esigenze sostitutive è legittima anche quando il datore di lavoro si sia limitato ad indicare il numero e l’inquadramento dei lavoratori da sost...

ott
17
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
I margini di discrezionalità del Giudice nel licen...

Il giudice è sempre tenuto a verificare se le ipotesi di licenziamento per giusta causa indicate dal contratto collettivo di lavoro siano conformi e possano, quindi, essere ricomprese nella nozione legale di giusta causa.

ott
09
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Pensione ‘quota 100’ e (in)cumulabilità dei reddit...

Il trattamento di pensione anticipata ‘quota 100’ è incompatibile con i redditi da lavoro occasionale non autonomo; infatti, sono compatibili con tale tipologia di pensione i soli redditi da lavoro autonomo occasionale sino al limite lordo annuo di &eu...

ott
08
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Infortunio del lavoratore irregolare – Interdizion...

Nell’ipotesi di grave infortunio occorso ad un lavoratore irregolare, il datore di lavoro incorre nell’applicazione delle norme stabilite in tema di responsabilità amministrativa dell’ente, per effetto delle quali può anche essere disposta...

ott
03
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Pensionamento anticipato per demansionamento: risa...

Una recente pronuncia della Corte di Cassazione conferma il diritto del lavoratore al risarcimento del danno patrimoniale derivante dal costo da questi sostenuto per anticipare l’accesso alla pensione, per la quale ha optato al fine di far cessare la situazione di ...

set
30
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Accordo aziendale senza termine di validità: ambit...

Un accordo aziendale siglato tra i sindacati e il datore di lavoro per far fronte a un temporaneo aumento dell’attività non cessa di essere efficace se non è esplicitamente previsto un termine di validità e può dunque essere invocato anc...

set
25
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Licenziamento per inidoneità sopravvenuta: adibizi...

La Cassazione ha affermato che non è legittimo il licenziamento del lavoratore per inidoneità fisica sopravvenuta se il datore non ha verificato la possibilità di adibire il lavoratore a mansioni inferiori seppur mai svolte dallo stesso.

set
18
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Esclusa l’imponibilità del servizio di dark web mo...

L’Agenzia delle Entrate ha ritenuto non tassabile il servizio offerto dal datore di lavoro ai propri lavoratori concernente la verifica di un’eventuale illecita diffusione di dati personali (anche particolari) dei lavoratori nel dark web, in quanto r...

set
16
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Conversione del lavoro a termine per mancato aggio...

Secondo un consolidato orientamento giurisprudenziale, la clausola d’apposizione del termine al contratto individuale di lavoro è nulla quando il datore di lavoro non abbia predisposto il documento di valutazione dei rischi (DVR) o provveduto all’aggio...

set
03
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
L’omesso versamento della contribuzione obbligator...

Per il dominante orientamento giurisprudenziale, il reato di omissione del versamento dei contributi obbligatori di previdenza e assistenza da parte del datore di lavoro non si configura nella sola accertata ipotesi in cui lo stesso versi nell’impossibilità ...

ago
30
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Il prolungamento della pausa pranzo può integrare ...

La condotta del lavoratore che si intrattiene in pausa pranzo oltre l’orario consentito, confidando che il datore di lavoro non rilevi l’assenza ingiustificata costituisce un grave inadempimento che può integrare il legittimo licenziamento.

ago
28
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Pensione ‘quota 100’ – Rilevanza dei periodi di la...

Ai fini del conseguimento dei requisiti di anzianità contributiva per aver accesso alla pensione anticipata ‘quota 100’ rilevano anche periodi di contribuzione obbligatoria che l’interessato può vantare presso un istituto di previdenza di ...

ago
23
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Lavoratore inidoneo alla mansione: ipotesi di legi...

È legittimo il licenziamento per sopravvenuta e permanente inidoneità di un lavoratore quando l’adozione degli opportuni adattamenti organizzativi comporti, oltre che oneri finanziari non proporzionati, un inasprimento dei rischi per la salute e sicur...

ago
19
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Natura retributiva dell’indebita trattenuta operat...

La Suprema Corte ha stabilito che il credito vantato dal lavoratore nei confronti del datore di lavoro per le somme indebitamente trattenute sullo stipendio a titolo di ritenute fiscali ha natura retributiva.

ago
14
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Il disegno di migliore efficienza dell’impresa leg...

È legittimo il licenziamento per giustificato motivo oggettivo quando la soppressione del posto di lavoro sia la diretta conseguenza di una riorganizzazione aziendale definita sulla base di un andamento economico moderatamente negativo dell’azienda e della p...

ago
13
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Abuso del congedo straordinario: legittimità del l...

La fruizione di un periodo di congedo straordinario è legittima quando l’assistenza del lavoratore al familiare disabile in situazione di gravità sia prestata personalmente e in modo continuativo e ininterrotto per ciascuna intera giornata compresa ne...

ago
12
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Ipotesi di nullità del contratto di prossimità

E’ nullo il contratto di prossimità che, pur adottato nelle forme previste dalla norma, disciplini, in deroga alla legislazione vigente, istituti del rapporto di lavoro subordinato senza individuare esattamente le norme oggetto di deroga nonché le rag...

ago
02
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Non vige un obbligo per il lavoratore a prestare l...

La Corte di Cassazione ha decretato l’illegittimità del licenziamento del lavoratore che si è rifiutato di lavorare in concomitanza di una festività infrasettimanale. L’ordinamento riconosce al lavoratore il diritto di astenersi dal prest...

lug
31
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Società straniere in Italia: sostituti d’imposta s...

Le Società straniere, senza una stabile organizzazione in Italia, non sono tenute ad applicare le ritenute sui corrispettivi erogati al proprio dipendente in Italia.
E’ quanto precisato in una recente risposta ad interpello presentato da una Societ&agra...

lug
30
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Assenze per malattia strumentali: licenziamento le...

La Corte ha ritenuto legittimo il licenziamento di natura disciplinare applicato dal datore di lavoro al lavoratore che intenzionalmente e con recidiva si assentava strumentalmente dal lavoro in prossimità dei giorni non lavorativi e dei riposi settimanali, non cu...

lug
29
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Appalto illecito: vige la responsabilità solidale

Nell’ambito di un contratto di appalto illecito, agli enti previdenziali è riconosciuto il diritto di agire nei confronti del committente per il recupero dei contributi non versati dall’appaltatore, senza che ciò precluda l’esercizio...

lug
24
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
L’omessa comunicazione del RLS preclude la fruizio...

Alla luce di un recente orientamento espresso dalla Suprema Corte la violazione di un obbligo di comunicazione stabilito dalla legislazione in materia prevenzionistica può determinare la decadenza dal diritto del datore di lavoro inadempiente di beneficiare degli ...

lug
22
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Appalto – Termine quinquennale per il recupero dei...

In materia di responsabilità solidale nell’ambito del contratto d’appalto, l’azione promossa dagli enti previdenziali con riferimento ai crediti contributivi vantati è soggetta all’ordinario termine di prescrizione (quinquennale), no...

lug
17
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Il contraddittorio non è applicabile agli accertam...

Secondo un recente orientamento giurisprudenziale, nell’ambito del licenziamento per giusta causa, il principio del contraddittorio governa il solo procedimento disciplinare e, il requisito della tempestività della contestazione va bilanciato con quello dell...