29 luglio 2020 - SMART&STARTITALIA: incentivi rifinanziati e ampliati per le startup29 luglio 2020 - RESTOALSUD: incremento di fondo perduto e finanziamento massimo20 marzo 2020 - Indice di rivalutazione dei crediti di lavoro aggiornato a marzo 202014 agosto 2019 - FONDO EST: proroga del versamento di Agosto15 luglio 2019 - Diritto dovere di istruzione e formazione: risorse finanziarie per Campania, Umbria e Veneto

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Assunzione disabili: diffida e modalità di adempimento
13
apr
2017

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con proprio parere ha fornito chiarimenti in merito alla corretta applicazione dell’articolo 7, comma 1, L. 68/1999, come modificato dal D.Lgs. 151/2015, con riferimento alle modalità delle assunzioni obbligatorie ai fini dell’adempimento alla diffida di cui all’articolo 13, D.Lgs. 124/2004.

In particolare viene chiarito che, ai fini dell’adempimento alla diffida il datore di lavoro non può ricorrere alla stipula delle convenzioni di cui all’art. 11 della Legge n. 68 del 1999, in quanto le uniche modalità di assolvimento dell’obbligo sono quelle indicate dall’art. 15, comma 4-bis, della L. n. 68/1999, ovvero “la presentazione agli uffici competenti della richiesta di assunzione“, o “la stipulazione del contratto di lavoro con la persona con disabilità avviata dagli uffici“.