11 gennaio 2018 - Pensioni: reso noto il calendario dei pagamenti 201802 gennaio 2018 - Tabelle ACI 2018: pubblicate in gazzetta ufficiale18 dicembre 2017 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di novembre 201711 dicembre 2017 - ANPAL: DID – a regime le nuove modalità di registrazione06 dicembre 2017 - Il Decreto fiscale è legge - Pubblicata la legge n.172/2017 c.d. collegato fiscale alla Legge di Bilancio 201830 novembre 2017 - Reddito di inclusione - dal 1° dicembre le domande23 novembre 2017 - Misure di contrasto alla povertà: disponibili le istruzioni operative INPS17 novembre 2017 - Whistleblowing: approvata definitivamente la proposta di legge

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Bonus per l’assunzione di giovani registrati al “Programma Operativo nazionale Iniziativa Occupazione Giovani”
03
ott
2014

Il Ministero del Lavoro con Decreto ha stabilito le modalità di fruizione del bonus occupazione per le imprese che assumono giovani iscritti al Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani.

Destinatari dell’incentivo sono i datori di lavoro che assumono giovani registrati al “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani” e di età compresa tra i 16 ed i 29 anni purché abbiano assolto ai doveri scolastici, se minorenni, non occupati nè inseriti in un percorso di studio o formazione.

L’incentivo è riconosciuto per le assunzioni effettuate dal 3 ottobre 2014 con contratto a tempo indeterminato anche a scopo di somministrazione, con contratto a tempo determinato la cui durata sia inizialmente prevista per un periodo pari o superiore a 6 mesi e anche con contratto a tempo parziale con orario pari o superiore al 60% dell’orario normale di lavoro.

L’incentivo è invece escluso per il contratto di apprendistato, per il lavoro domestico, intermittente, ripartito e accessorio.

Al fine della fruizione dell’incentivo i datori di lavoro interessati devono inoltrare un’istanza preliminare di ammissione all’Inps esclusivamente in via telematica.