21 settembre 2017 - Lavoratori autonomi impatriati: detassati solo dal 201719 settembre 2017 - Fondo di solidarietà settore trasporto aereo - Indicazioni Inps12 settembre 2017 - Aspettativa per incarichi politici o sindacali: chiarimenti Inps per l'accredito dei contributi figurativi05 settembre 2017 - Ape volontaria - firmato il DPCM31 agosto 2017 - Fondo assistenza disabili gravi: ripartite tra le regioni le risorse per il 201725 agosto 2017 - Italia e Barbados: pubblicata la legge di ratifica della convenzione sulla doppia imposizione

POSTATO DA Arlati Ghislandi
CIGS - definiti i criteri per l’approvazione dei programmi
09
feb
2016

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, ieri 8 febbraio 2016, il Decreto n. 94033 del 13 gennaio 2016, con il quale ha definito i criteri per l’approvazione dei programmi presentati dalle imprese per le richieste di cassa integrazione guadagni straordinaria, così come previsto dagli articoli 20 e 21, del decreto legislativo n. 148/2015.

Per ogni causale di intervento -  riorganizzazione aziendale, crisi e contratto di solidarietà - il Ministero precisa

- i criteri per l’approvazione dei programmi;

- le modalità applicative dei contratti di solidarietà, identificando le aziende ed i lavoratori beneficiari;

- la disciplina del cumulo dell'intervento straordinario e ordinario di integrazione salariale.

Le modalità ed i criteri indicati nel decreto si applicheranno alle istanze di intervento straordinario di integrazione salariale presentate a partire da oggi, 9 febbraio 2016.