17 novembre 2017 - Whistleblowing: approvata definitivamente la proposta di legge15 novembre 2017 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di ottobre 201714 novembre 2017 - Assegno di natalità 2017 - DSU da presentare entro il 31 dicembre 201713 novembre 2017 - Controlli automatizzati: istituiti i codici tributo07 novembre 2017 - Distacco transnazionale - il Ministero aggiorna le faq27 ottobre 2017 - Edilizia: per l’iscrizione alle Casse edili è necessario il Durc

POSTATO DA Arlati Ghislandi
CIGS - definiti i criteri per l’approvazione dei programmi
09
feb
2016

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, ieri 8 febbraio 2016, il Decreto n. 94033 del 13 gennaio 2016, con il quale ha definito i criteri per l’approvazione dei programmi presentati dalle imprese per le richieste di cassa integrazione guadagni straordinaria, così come previsto dagli articoli 20 e 21, del decreto legislativo n. 148/2015.

Per ogni causale di intervento -  riorganizzazione aziendale, crisi e contratto di solidarietà - il Ministero precisa

- i criteri per l’approvazione dei programmi;

- le modalità applicative dei contratti di solidarietà, identificando le aziende ed i lavoratori beneficiari;

- la disciplina del cumulo dell'intervento straordinario e ordinario di integrazione salariale.

Le modalità ed i criteri indicati nel decreto si applicheranno alle istanze di intervento straordinario di integrazione salariale presentate a partire da oggi, 9 febbraio 2016.