21 settembre 2017 - Lavoratori autonomi impatriati: detassati solo dal 201719 settembre 2017 - Fondo di solidarietà settore trasporto aereo - Indicazioni Inps12 settembre 2017 - Aspettativa per incarichi politici o sindacali: chiarimenti Inps per l'accredito dei contributi figurativi05 settembre 2017 - Ape volontaria - firmato il DPCM31 agosto 2017 - Fondo assistenza disabili gravi: ripartite tra le regioni le risorse per il 201725 agosto 2017 - Italia e Barbados: pubblicata la legge di ratifica della convenzione sulla doppia imposizione

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Come cambia l'esonero contributivo nel 2016
25
nov
2015

Il disegno di Legge di Stabilità 2016, approvato venerdì 20 novembre dal Senato (ed attualmente in discussione alla Camera), rinnova lo sgravio per le nuove assunzioni - e le trasformazioni - a tempo indeterminato, effettuate dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016.

Tuttavia vengono ridotte misura e durata dell'incentivo.

Lo sgravio sarà infatti biennale (non più triennale) ed il massimale annuo di esonero dal versamento dei contributi viene stabilito in Euro 3.250 (mentre per il 2015 è pari ad Euro 8.060).