17 novembre 2017 - Whistleblowing: approvata definitivamente la proposta di legge15 novembre 2017 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di ottobre 201714 novembre 2017 - Assegno di natalità 2017 - DSU da presentare entro il 31 dicembre 201713 novembre 2017 - Controlli automatizzati: istituiti i codici tributo07 novembre 2017 - Distacco transnazionale - il Ministero aggiorna le faq27 ottobre 2017 - Edilizia: per l’iscrizione alle Casse edili è necessario il Durc

POSTATO DA Arlati Ghislandi
DDL Stabilità 2016 approvato dalla Camera
21
dic
2015

Nella notte tra il 19 e 20 dicembre, la Camera dei Deputati ha approvato i disegni di legge di Stabilità e Bilancio per il 2016 e il Bilancio triennale 2016-2018.

Tra le principali novità in materia lavoristica si ricordano:

- la proroga dello sgravio contributivo per le nuove assunzioni con contratti di lavoro a tempo indeterminato effettuate nel 2016, nel limite di 3.250 euro anni, per un massimo di 24 mesi;

- l’applicazione, per i soggetti con reddito da lavoro dipendente fino a 50.000 euro, di una imposta sostitutiva dell’IRPEF pari al 10% entro il limite di 2.000 euro, in relazione alle somme e ai benefit corrisposti per incrementi di produttività o sottoforma di partecipazione agli utili dell’impresa;

- l'elevazione a 2 giorni di congedo obbligatorio per il padre.

I provvedimenti sono stati trasmessi al Senato per l’approvazione definitiva.