21 settembre 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Agosto 201817 settembre 2018 - Crollo ponte Morandi: il MEF sospende gli adempimenti tributari06 settembre 2018 - Privacy: pubblicato in GU il decreto attuativo del GDPR24 agosto 2018 - Ministero del lavoro: rivalutate le prestazioni economiche per danno biologico da Luglio 201821 agosto 2018 - INAIL: rivalutazione dell'assegno di incollocabilità dal 1°Luglio 201803 agosto 2018 - INL/Regione Lazio: sottoscritto un protocollo su monitoraggio e verifica dei tirocini25 luglio 2018 - Applicabilità ai lavoratori autonomi del principio di ‘sterilizzazione’ dei contributi ‘dannosi’ 02 luglio 2018 - 31 luglio 2018: scade il CCNL Commercio Confcommercio

POSTATO DA Arlati Ghislandi
TAG: SGRAVIO
Decontribuzione triennale: termina con il 2018
02
gen
2018

Nel corso del 2018 terminerà la decontribuzione triennale prevista per i dipendenti assunti nel 2015.

L’incentivo è stato introdotto dalla legge di Stabilità per l’anno 2015, con decorrenza dal mese di gennaio dello stesso anno e ha concesso ai datori di lavoro uno sgravio contributivo triennale totale per le assunzioni di dipendenti a tempo indeterminato avvenute entro il 31/12/2015. Sono rimasti esclusi dall’incentivo gli apprendisti ed i lavoratori domestici. Dette assunzioni rientrano nella disciplina delle tutele da licenziamento previste con il jobs act.