14 agosto 2019 - FONDO EST: proroga del versamento di Agosto25 luglio 2019 - CCNL Dirigenti commercio: prorogata la scadenza al 31 dicembre 201915 luglio 2019 - Diritto dovere di istruzione e formazione: risorse finanziarie per Campania, Umbria e Veneto19 giugno 2019 - Ccnl Terziario: scadenza prorogata a dicembre 201918 giugno 2019 - CCNL Metalmeccanica – piccola e media industria (confapi): nuovi minimi retributivi da giugno 201915 luglio 2019 - Diritto dovere di istruzione e formazione: risorse finanziarie per Campania, Umbria e Veneto13 giugno 2019 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Luglio 2019

POSTATO DA Arlati Ghislandi
TAG: SGRAVIO
Decontribuzione triennale: termina con il 2018
02
gen
2018

Nel corso del 2018 terminerà la decontribuzione triennale prevista per i dipendenti assunti nel 2015.

L’incentivo è stato introdotto dalla legge di Stabilità per l’anno 2015, con decorrenza dal mese di gennaio dello stesso anno e ha concesso ai datori di lavoro uno sgravio contributivo triennale totale per le assunzioni di dipendenti a tempo indeterminato avvenute entro il 31/12/2015. Sono rimasti esclusi dall’incentivo gli apprendisti ed i lavoratori domestici. Dette assunzioni rientrano nella disciplina delle tutele da licenziamento previste con il jobs act.