02 luglio 2018 - 31 luglio 2018: scade il CCNL Commercio Confcommercio21 giugno 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di maggio 201817 maggio 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di aprile 201802 maggio 2018 - Rapporto sulla situazione del personale uomo donna: disponibile il manuale utente per l'invio18 aprile 2018 - Interpelli Agenzia delle Entrate: aggiornati gli indirizzi per l'invio16 aprile 2018 - Disponibili via web i modelli precompilati dell'Agenzia delle Entrate09 aprile 2018 - Rapporto biennale parità uomo - donna: scadenza il 30 aprile 06 aprile 2018 - Fissate le prestazioni economiche 2018 di malattia, maternità e tubercolosi05 aprile 2018 - Pensioni - l'INPS chiarisce i nuovi requisiti di accesso29 marzo 2018 - Linee di indirizzo triennali dell’azione in materia di politiche attive: pubblicato il decreto in GU

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Decreto Lavoro – fiducia al Senato
08
mag
2014

Il decreto Legge n. 34/2014 ha ottenuto al Senato la seconda fiducia e torna ora alla Camera per il sì definitivo.

Il Senato ha approvato l’emendamento interamente sostitutivo del DDL n.1464, di conversione del Decreto Legge n.34, che recepisce le modifiche già approvate alla Camera e gli emendamenti proposti dalla Commissione Lavoro del Senato.

Tra le novità, i contratti a termine non richiedono più una giustificazione per 36 mesi; il numero di proroghe sale da uno a cinque. Arriva poi un tetto del 20% all’utilizzo dei contratti a termine: per chi supera il limite scatterà una sanzione pecuniaria. Sull’apprendistato si abbassano le quote di stabilizzazione introdotte dalla legge Fornero.