21 settembre 2017 - Lavoratori autonomi impatriati: detassati solo dal 201719 settembre 2017 - Fondo di solidarietà settore trasporto aereo - Indicazioni Inps12 settembre 2017 - Aspettativa per incarichi politici o sindacali: chiarimenti Inps per l'accredito dei contributi figurativi05 settembre 2017 - Ape volontaria - firmato il DPCM31 agosto 2017 - Fondo assistenza disabili gravi: ripartite tra le regioni le risorse per il 201725 agosto 2017 - Italia e Barbados: pubblicata la legge di ratifica della convenzione sulla doppia imposizione

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Decreto Lavoro – fiducia al Senato
08
mag
2014

Il decreto Legge n. 34/2014 ha ottenuto al Senato la seconda fiducia e torna ora alla Camera per il sì definitivo.

Il Senato ha approvato l’emendamento interamente sostitutivo del DDL n.1464, di conversione del Decreto Legge n.34, che recepisce le modifiche già approvate alla Camera e gli emendamenti proposti dalla Commissione Lavoro del Senato.

Tra le novità, i contratti a termine non richiedono più una giustificazione per 36 mesi; il numero di proroghe sale da uno a cinque. Arriva poi un tetto del 20% all’utilizzo dei contratti a termine: per chi supera il limite scatterà una sanzione pecuniaria. Sull’apprendistato si abbassano le quote di stabilizzazione introdotte dalla legge Fornero.