11 gennaio 2018 - Pensioni: reso noto il calendario dei pagamenti 201802 gennaio 2018 - Tabelle ACI 2018: pubblicate in gazzetta ufficiale18 dicembre 2017 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di novembre 201711 dicembre 2017 - ANPAL: DID – a regime le nuove modalità di registrazione06 dicembre 2017 - Il Decreto fiscale è legge - Pubblicata la legge n.172/2017 c.d. collegato fiscale alla Legge di Bilancio 201830 novembre 2017 - Reddito di inclusione - dal 1° dicembre le domande23 novembre 2017 - Misure di contrasto alla povertà: disponibili le istruzioni operative INPS17 novembre 2017 - Whistleblowing: approvata definitivamente la proposta di legge

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Detassazione dei premi di risultato per il 2016: definiti i criteri per la tassazione agevolata
31
mar
2016

Con decreto interministeriale firmato il 25 marzo 2016, sono stati definiti i criteri di misurazione degli incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione per l’applicazione dell’imposta sostitutiva del 10 per cento in luogo dell’ordinaria aliquota IRPEF e delle relative addizionali, reintrodotta dalla legge di stabilità 2016.

Come è noto al beneficio sono ammesse anche le somme erogate sotto forma di partecipazione agli utili dell’impresa. Prevista, infine, la detassazione dei trattamenti di welfare aziendale fruiti in alternativa ai premi aziendali.

Si attende ora la pubblicazione in GU per la piena operatività della norma.