21 ottobre 2019 - Compilazione e controllo del modello 770/2019: aggiornato il software14 agosto 2019 - FONDO EST: proroga del versamento di Agosto25 luglio 2019 - CCNL Dirigenti commercio: prorogata la scadenza al 31 dicembre 201915 luglio 2019 - Diritto dovere di istruzione e formazione: risorse finanziarie per Campania, Umbria e Veneto19 giugno 2019 - Ccnl Terziario: scadenza prorogata a dicembre 201918 giugno 2019 - CCNL Metalmeccanica – piccola e media industria (confapi): nuovi minimi retributivi da giugno 201913 giugno 2019 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Ottobre 2019

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Diffuse le istruzioni operative per la fruizione dell'incentivo Occupazione NEET
24
apr
2019

L’INPS ha reso note le istruzioni operative per la fruizione dell’incentivo Occupazione NEET, riconosciuto anche con riferimento alle assunzioni effettuate nel corso del 2019, confermando le indicazioni già diffuse per le assunzioni agevolate effettuate nel corso del 2018.

 

Con circolare 17 aprile 2019, n. 54, l’INPS ha diramato le istruzioni per la fruizione dell’incentivo occupazione NEET, prorogato ai sensi del D.Dir. 28 dicembre 2018, n. 581 con riferimento alle assunzioni effettuate nel corso del 2019 nei limiti delle risorse finanziarie stanziate.

 

L’incentivo è riconosciuto per le assunzioni a tempo indeterminato (ivi compreso l’apprendistato professionalizzante), anche a scopo di somministrazione, per un importo massimo annuo di € 8.060,00, pari ad un incentivo mensile di € 671,66.

 

L’incentivo può essere fruito entro il 28 febbraio 2021, sempre che siano osservati i principi generali per la fruizione di sgravi e incentivi dettati dall’articolo 31 del D.Lgs. 14 settembre 2015, n. 150 e il disposto di cui all’articolo 1, commi 1175 e 1176 della legge 28 dicembre 2006, n. 296, che prescrive, l’osservanza degli obblighi di legge e di accordi collettivi, delle norme prevenzionistiche e delle disposizioni vigenti in materia di previdenza.

 

L’incentivo rientra nell’ambito di applicazione del Regolamento in tema di aiuti de minimis o, in alternativa, dell’articolo 7 del D.Dir. 2 gennaio 2018, n. 3. 

 

La misura agevolativa in esame non è cumulabile con altri incentivi, ad eccezione dell’incentivo volto a favorire l’occupazione giovanile stabile introdotto dall’articolo 1, comma 100 della Legge 27 dicembre 2017, n. 205.

   

L’incentivo può essere fruito trasmettendo l’apposita istanza per via telematica all’INPS, accedendo al ‘Portale delle agevolazioni’ del sito istituzionale. A seguito dell’eventuale accoglimento della domanda di prenotazione, il datore di lavoro è tenuto comunicare l’avvenuta assunzione del lavorare entro il termine di decadenza di 10 giorni di calendario, chiedendo conferma della prenotazione riservata dall’Istituto.