21 settembre 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Agosto 201817 settembre 2018 - Crollo ponte Morandi: il MEF sospende gli adempimenti tributari06 settembre 2018 - Privacy: pubblicato in GU il decreto attuativo del GDPR24 agosto 2018 - Ministero del lavoro: rivalutate le prestazioni economiche per danno biologico da Luglio 201821 agosto 2018 - INAIL: rivalutazione dell'assegno di incollocabilità dal 1°Luglio 201803 agosto 2018 - INL/Regione Lazio: sottoscritto un protocollo su monitoraggio e verifica dei tirocini25 luglio 2018 - Applicabilità ai lavoratori autonomi del principio di ‘sterilizzazione’ dei contributi ‘dannosi’ 02 luglio 2018 - 31 luglio 2018: scade il CCNL Commercio Confcommercio

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Distacco transfrontaliero e attuazione della relativa direttiva comunitaria
19
lug
2016

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/71/UE, disciplinante la nuova normativa in materia di distacco transfrontaliero all’interno dell’Unione Europea.

Fra le novità si segnala la nuova nozione di “distacco”, applicabile a tutti i casi in cui un lavoratore, abitualmente occupato in uno Stato, svolge temporaneamente il proprio lavoro in uno Stato diverso, e l’applicazione ai lavoratori distaccati delle stesse “condizioni di lavoro e occupazione” stabilite per coloro che svolgono la prestazione nel luogo dove si svolge il distacco.