17 novembre 2017 - Whistleblowing: approvata definitivamente la proposta di legge15 novembre 2017 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di ottobre 201714 novembre 2017 - Assegno di natalità 2017 - DSU da presentare entro il 31 dicembre 201713 novembre 2017 - Controlli automatizzati: istituiti i codici tributo07 novembre 2017 - Distacco transnazionale - il Ministero aggiorna le faq27 ottobre 2017 - Edilizia: per l’iscrizione alle Casse edili è necessario il Durc

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Domande per la fruizione del congedo parentale ad ore
14
ago
2015

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con comunicato del 13 agosto, conferma che la possibilità di fruire del permesso parentale ad ore, introdotta con il D.Lgs. 80/2015 e finora prevista per il solo 2015, sarà resa permanente - così come tutte le altre misure per la conciliazione delle esigenze di cura, di vita e di lavoro contenute nel Decreto - con l’approvazione in via definitiva del D.lgs. in materia di ammortizzatori sociali.

Inoltre, viene prevista per la prossima settimana la pubblicazione della Circolare Inps attinente al rilascio della procedura telematica di acquisizione delle domande di fruizione del congedo parentale ad ore.

Si precisa infine che le domande già inviate in precedenza saranno comunque valide ai fini della richiesta di autorizzazione, e saranno istruite secondo le indicazioni contenute nella Circolare in corso di pubblicazione.