18 aprile 2018 - Interpelli Agenzia delle Entrate: aggiornati gli indirizzi per l'invio16 aprile 2018 - Disponibili via web i modelli precompilati dell'Agenzia delle Entrate09 aprile 2018 - Rapporto biennale parità uomo - donna: scadenza il 30 aprile 06 aprile 2018 - Fissate le prestazioni economiche 2018 di malattia, maternità e tubercolosi05 aprile 2018 - Pensioni - l'INPS chiarisce i nuovi requisiti di accesso29 marzo 2018 - Linee di indirizzo triennali dell’azione in materia di politiche attive: pubblicato il decreto in GU22 marzo 2018 - Imprese sequestrate e confiscate: approvato il decreto sulla tutela del lavoro21 marzo 2018 - Ministero del Lavoro: ufficiali i dati sul deposito telematico degli accordi sui premi di produttività15 marzo 2018 - Consegna delle CU ai dipendenti entro il 31 marzo07 marzo 2018 - Entro il 7 marzo invio delle certificazioni uniche

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Esonero contributivo triennale – l’Inps fornisce le istruzione per la fruizione
14
feb
2015

L’Inps con messaggio n. 1144 del 13 febbraio 2015 ha fornito le istruzioni tecniche per la fruizione dell’esonero contributivo previsto per le nuove assunzioni a tempo indeterminato a far data dal 1 gennaio 2015 e sino al 31 dicembre 2015 così come introdotto dalla legge di stabilità 2015.

I datori di lavoro aventi titolo all’esonero contributivo inoltreranno all’Inps, tramite cassetto previdenziale, prima della trasmissione del flusso Uniemens del primo mese in cui si intende usufruire dell’esonero, la richiesta di attribuzione del codice di autorizzazione 6Y.

L’Inps attribuirà il predetto codice di autorizzazione (sempre a mezzo del cassetto previdenziale) con validità dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2018.