21 settembre 2017 - Lavoratori autonomi impatriati: detassati solo dal 201719 settembre 2017 - Fondo di solidarietà settore trasporto aereo - Indicazioni Inps12 settembre 2017 - Aspettativa per incarichi politici o sindacali: chiarimenti Inps per l'accredito dei contributi figurativi05 settembre 2017 - Ape volontaria - firmato il DPCM31 agosto 2017 - Fondo assistenza disabili gravi: ripartite tra le regioni le risorse per il 201725 agosto 2017 - Italia e Barbados: pubblicata la legge di ratifica della convenzione sulla doppia imposizione

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Gestione Separata INPS - aumento delle aliquote contributive dal 1° luglio 2017
21
lug
2017

Il Jobs act sul lavoro autonomo, oltre a rendere strutturale la prestazione DIS-COLL e ad ampliare la platea dei beneficiari, ha previsto, a partire dal 1° luglio 2017 un aumento delle aliquote contributive.

Nello specifico è stato previsto che al fine di finanziare la DIS-COLL sia dovuta, dai soggetti iscritti alla Gestione separata INPS in via esclusiva, un’aliquota contributiva aggiuntiva pari allo 0,51%. Pertanto la contribuzione complessiva risulta pari al 33,23 % (di cui 32% di IVS, 0,72% a titolo di contribuzione minore e 0,51% a finanziamento della DIS-COLL)