17 maggio 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di aprile 201802 maggio 2018 - Rapporto sulla situazione del personale uomo donna: disponibile il manuale utente per l'invio18 aprile 2018 - Interpelli Agenzia delle Entrate: aggiornati gli indirizzi per l'invio16 aprile 2018 - Disponibili via web i modelli precompilati dell'Agenzia delle Entrate09 aprile 2018 - Rapporto biennale parità uomo - donna: scadenza il 30 aprile 06 aprile 2018 - Fissate le prestazioni economiche 2018 di malattia, maternità e tubercolosi05 aprile 2018 - Pensioni - l'INPS chiarisce i nuovi requisiti di accesso29 marzo 2018 - Linee di indirizzo triennali dell’azione in materia di politiche attive: pubblicato il decreto in GU22 marzo 2018 - Imprese sequestrate e confiscate: approvato il decreto sulla tutela del lavoro21 marzo 2018 - Ministero del Lavoro: ufficiali i dati sul deposito telematico degli accordi sui premi di produttività

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Il nuovo "Incentivo Occupazione Giovani"
23
gen
2017

È stato pubblicato il Decreto n. 394 del 2 dicembre 2016, con il quale viene istituito un incentivo per i datori di lavoro che assumono giovani disoccupati di età compresa tra 16 e 29 anni.

Il beneficio consiste nell’esonero contributivo fino a 8.060 euro annui per ogni giovane assunto con contratto a tempo indeterminato. In caso di assunzione con contratto a tempo determinato l'incentivo è pari al 50% della contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro nel limite massimo di 4.030 euro annui per ogni assunto.

Le assunzioni devono essere effettuate dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2017.

Si attendono ora le istruzioni operative dell’INPS per la piena operatività dell'incentivo.