05 ottobre 2021 - Lavoratori Fragili - Proroga del regime di tutele fino al 31/12/202128 settembre 2021 - INPS: chiarimenti in ordine alla corretta determinazione dell’importo del contributo24 settembre 2021 - Green Pass - Obbligatorio dal 15 ottobre14 settembre 2021 - Contratto di rioccupazione, domande dal 15 settembre

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Indennità sostitutiva del preavviso – Obbligo contributivo
25
mag
2021

Nell’ipotesi di licenziamento - ove non sia stato rispettato il termine di preavviso - il datore di lavoro è tenuto a corrispondere al lavoratore l’indennità sostitutiva del preavviso e a versare la correlata contribuzione (detta indennità ha, infatti, natura retributiva).

Ove successivamente alla risoluzione del rapporto di lavoro, il lavoratore rinunci al diritto di ricevere tale indennità, detta rinuncia non avrà incidenza alcuna sull’obbligazione contributiva, essendo l’INPS - e non il lavoratore - ad esserne il titolare.

 

(Corte di Cassazione, sentenza 13 maggio 2021, n. 12932)