14 agosto 2019 - FONDO EST: proroga del versamento di Agosto25 luglio 2019 - CCNL Dirigenti commercio: prorogata la scadenza al 31 dicembre 201915 luglio 2019 - Diritto dovere di istruzione e formazione: risorse finanziarie per Campania, Umbria e Veneto19 giugno 2019 - Ccnl Terziario: scadenza prorogata a dicembre 201918 giugno 2019 - CCNL Metalmeccanica – piccola e media industria (confapi): nuovi minimi retributivi da giugno 201915 luglio 2019 - Diritto dovere di istruzione e formazione: risorse finanziarie per Campania, Umbria e Veneto13 giugno 2019 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Luglio 2019

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Jobs Act - abrogazione registro infortuni
07
ott
2015

Con il decreto semplificazioni (D.Lgs. 151/2015), a far data dal 23 dicembre 2015, viene abrogato l'obbligo di tenuta del registro infortuni da parte del datore di lavoro.

Dalla suddetta data, la trasmissione all'INAIL del certificato di infortunio e di malattia professionale, avverrà esclusivamente per via telematica, esonerando il datore di lavoro da tale adempimento.

Nel caso di mancata comunicazione telematica degli infortuni saranno previste delle sanzioni amministrative.