17 settembre 2018 - Crollo ponte Morandi: il MEF sospende gli adempimenti tributari06 settembre 2018 - Privacy: pubblicato in GU il decreto attuativo del GDPR24 agosto 2018 - Ministero del lavoro: rivalutate le prestazioni economiche per danno biologico da Luglio 201821 agosto 2018 - INAIL: rivalutazione dell'assegno di incollocabilità dal 1°Luglio 201820 agosto 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Luglio 201803 agosto 2018 - INL/Regione Lazio: sottoscritto un protocollo su monitoraggio e verifica dei tirocini25 luglio 2018 - Applicabilità ai lavoratori autonomi del principio di ‘sterilizzazione’ dei contributi ‘dannosi’ 02 luglio 2018 - 31 luglio 2018: scade il CCNL Commercio Confcommercio

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Legge per la crescita del mezzogiorno: le novità per il lavoro
24
ago
2017

E’ stata pubblicata sulla GU n. 188 del 12 agosto 2017 la legge per la crescita del mezzogiorno, n. 123 del 3 agosto 2017, di conversione del DL 20 giugno 2017 n. 91.

Le legge prevede alcune novità in materia di lavoro, in particolare:

-       il finanziamento di programmi di riqualificazione e ricollocazione di lavoratori di aziende in crisi ubicate nelle Regioni Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna;

-       la modifica dell’art. 44 comma 11 bis del d.lgs. 148/2015 in materia di CIGS per imprese operanti in aree di crisi industriale complessa. A seguito della modifica, l’ulteriore intervento di CIGS può essere concesso sino al limite massimo di 12 mesi per ciascun anno di riferimento;

-       disposizioni per l'accesso al trattamento pensionistico dei lavoratori occupati in imprese che impiegano amianto;

-       disapplicazione delle sanzioni per i comuni colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016;

-       previsioni su sgravi fiscali per regioni colpite da eventi sismici.