11 gennaio 2018 - Pensioni: reso noto il calendario dei pagamenti 201802 gennaio 2018 - Tabelle ACI 2018: pubblicate in gazzetta ufficiale18 dicembre 2017 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di novembre 201711 dicembre 2017 - ANPAL: DID – a regime le nuove modalità di registrazione06 dicembre 2017 - Il Decreto fiscale è legge - Pubblicata la legge n.172/2017 c.d. collegato fiscale alla Legge di Bilancio 201830 novembre 2017 - Reddito di inclusione - dal 1° dicembre le domande23 novembre 2017 - Misure di contrasto alla povertà: disponibili le istruzioni operative INPS17 novembre 2017 - Whistleblowing: approvata definitivamente la proposta di legge

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Legittimi i vecchi co.co.pro. se dal contratto è desumibile il progetto
04
mag
2016

Con recente sentenza la Corte di Cassazione è intervenuta in merito alla legittimità di un co.co.pro. il cui progetto non emergeva in modo esplicito dal contratto, come previsto dalla previgente normativa.

Gli ermellini hanno stabilito che se il contenuto della prestazione oggetto del contratto è desumibile dal testo complessivo del documento, il co.co.pro deve essere ritenuto valido e non deve essere ricondotto a subordinazione, dovendosi ritenere peraltro irrilevanti sia i vincoli di orario che le giustificazioni delle assenze.