27 novembre 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Ottobre 201809 novembre 2018 - Rottamazione-ter: disponibili i modelli sul sito dell'Agenzia delle Entrate05 novembre 2018 - Agenzia delle Entrate-Riscossione: attivo il servizio "SALTA FILA" per i contribuenti26 ottobre 2018 - Apprendistato duale: accordo della Regione Veneto per artigianato e PMI17 settembre 2018 - Crollo ponte Morandi: il MEF sospende gli adempimenti tributari06 settembre 2018 - Privacy: pubblicato in GU il decreto attuativo del GDPR24 agosto 2018 - Ministero del lavoro: rivalutate le prestazioni economiche per danno biologico da Luglio 201821 agosto 2018 - INAIL: rivalutazione dell'assegno di incollocabilità dal 1°Luglio 201803 agosto 2018 - INL/Regione Lazio: sottoscritto un protocollo su monitoraggio e verifica dei tirocini25 luglio 2018 - Applicabilità ai lavoratori autonomi del principio di ‘sterilizzazione’ dei contributi ‘dannosi’

POSTATO DA Arlati Ghislandi
“Part time agevolato” per i lavoratori prossimi alla pensione - firmato il decreto
13
apr
2016

Con il decreto interministeriale del 13 aprile 2016, in attesa di pubblicazione sulla GU, è stato regolamentato il c.d. “part time agevolato”, introdotto con la legge di stabilità 2016.

Diventa così pienamente operativa la possibilità per i lavoratori con contratto a tempo pieno ed indeterminato, che possiedano il requisito contributivo minimo per la pensione di vecchiaia e che maturino quello anagrafico entro il 31 dicembre 2018, di concordare con il proprio datore di lavoro il passaggio al part time con una riduzione della propria prestazione lavorativa tra il 40 ed il 60% dell’orario contrattualmente previsto.