17 settembre 2018 - Crollo ponte Morandi: il MEF sospende gli adempimenti tributari06 settembre 2018 - Privacy: pubblicato in GU il decreto attuativo del GDPR24 agosto 2018 - Ministero del lavoro: rivalutate le prestazioni economiche per danno biologico da Luglio 201821 agosto 2018 - INAIL: rivalutazione dell'assegno di incollocabilità dal 1°Luglio 201820 agosto 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Luglio 201803 agosto 2018 - INL/Regione Lazio: sottoscritto un protocollo su monitoraggio e verifica dei tirocini25 luglio 2018 - Applicabilità ai lavoratori autonomi del principio di ‘sterilizzazione’ dei contributi ‘dannosi’ 02 luglio 2018 - 31 luglio 2018: scade il CCNL Commercio Confcommercio

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Premi di produttività: nuove regole con la manovra fiscale
27
apr
2017

Cambiano ancora le regole sui premi di produttività con le ultime modifiche contenute nella Manovra correttiva 2017 (DL n. 50/2017)  in vigore dal 24 aprile 2017.

Per le aziende che coinvolgono pariteticamente i lavoratori nell'organizzazione del lavoro è prevista una riduzione di venti punti percentuali dell'aliquota contributiva a carico del datore di lavoro, di una quota di premi fino a 800 euro, per il regime relativo all'invalidità, la vecchiaia ed i superstiti.

Le novità riguardano esclusivamente i premi e le somme erogate in esecuzione dei contratti territoriali ed aziendali previsti dall’articolo 1, comma 187, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, sottoscritti successivamente al 24 aprile 2017, data di entrata in vigore del Decreto