27 novembre 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Ottobre 201809 novembre 2018 - Rottamazione-ter: disponibili i modelli sul sito dell'Agenzia delle Entrate05 novembre 2018 - Agenzia delle Entrate-Riscossione: attivo il servizio "SALTA FILA" per i contribuenti26 ottobre 2018 - Apprendistato duale: accordo della Regione Veneto per artigianato e PMI17 settembre 2018 - Crollo ponte Morandi: il MEF sospende gli adempimenti tributari06 settembre 2018 - Privacy: pubblicato in GU il decreto attuativo del GDPR24 agosto 2018 - Ministero del lavoro: rivalutate le prestazioni economiche per danno biologico da Luglio 201821 agosto 2018 - INAIL: rivalutazione dell'assegno di incollocabilità dal 1°Luglio 201803 agosto 2018 - INL/Regione Lazio: sottoscritto un protocollo su monitoraggio e verifica dei tirocini25 luglio 2018 - Applicabilità ai lavoratori autonomi del principio di ‘sterilizzazione’ dei contributi ‘dannosi’

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Rapporto biennale sulla parità uomo-donna – invio entro il 30 aprile p.v.
06
apr
2016

Ai sensi dell’articolo 46 del D.Lgs n. 198/2006, le aziende che occupano cento o più dipendenti devono redigere, con cadenza biennale, un rapporto riguardante la situazione del proprio personale maschile e femminile.  

Il Rapporto deve essere compilato esclusivamente utilizzando una procedura telematica e trasmesso alla Consigliera di parità regionale ove ha sede legale l’azienda. 

Per il biennio 2014-2015 la scadenza è fissata al 30 aprile 2016.

Copia del rapporto andrà altresì consegnata alle Rappresentanze Sindacali interne all'azienda.