12 febbraio 2018 - Comuni colpiti dal sisma nel 2016 e 2017: pubblicato l’elenco dei beneficiari ammessi alle agevolazioni previste per la Zona franca urbana 01 febbraio 2018 - Prospetto informativo disabili: posticipato l’invio al 28 febbraio 201824 gennaio 2018 - Giornalisti: pubblicati i minimali e i massimali per il 201811 gennaio 2018 - Pensioni: reso noto il calendario dei pagamenti 201802 gennaio 2018 - Tabelle ACI 2018: pubblicate in gazzetta ufficiale18 dicembre 2017 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di novembre 201711 dicembre 2017 - ANPAL: DID – a regime le nuove modalità di registrazione06 dicembre 2017 - Il Decreto fiscale è legge - Pubblicata la legge n.172/2017 c.d. collegato fiscale alla Legge di Bilancio 201830 novembre 2017 - Reddito di inclusione - dal 1° dicembre le domande23 novembre 2017 - Misure di contrasto alla povertà: disponibili le istruzioni operative INPS

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Sanzioni disciplinari: audizione obbligatoria
22
ago
2016

La Corte di cassazione, con sentenza n. 17166 del 18 agosto 2016, ha precisato che, se il dipendente ne fa richiesta, vi è l’obbligo di ascoltarlo a sua difesa anche se ha presentato della giustificazioni scritte.

E’, quindi, illegittimo il licenziamento disciplinare intimato senza aver ascoltato a difesa il lavoratore che ne ha fatto richiesta, per violazione dell’art. 7 L. 300/70.