17 novembre 2017 - Whistleblowing: approvata definitivamente la proposta di legge15 novembre 2017 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di ottobre 201714 novembre 2017 - Assegno di natalità 2017 - DSU da presentare entro il 31 dicembre 201713 novembre 2017 - Controlli automatizzati: istituiti i codici tributo07 novembre 2017 - Distacco transnazionale - il Ministero aggiorna le faq27 ottobre 2017 - Edilizia: per l’iscrizione alle Casse edili è necessario il Durc

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Sgravio contributivo 2013 per la contrattazione di secondo livello
31
mag
2014

È stato pubblicato in G.U. il Decreto del Ministero del Lavoro del 14 febbraio 2014 con cui viene determinata, per l’anno 2014, la misura massima percentuale della retribuzione di secondo livello oggetto dello sgravio contributivo previsto dall’art. 1, commi 67 e 68 della legge n. 247/2007.

Con effetto dal 1° gennaio 2014, con riferimento alle somme corrisposte nell’anno 2013, è previsto a favore del datore di lavoro, uno sgravio contributivo sulla quota costituita dalle erogazioni previste dai contratti collettivi aziendali e territoriali, ovvero di secondo livello, nella misura del 2,25 % della retribuzione contrattuale percepita.