21 settembre 2017 - Lavoratori autonomi impatriati: detassati solo dal 201719 settembre 2017 - Fondo di solidarietà settore trasporto aereo - Indicazioni Inps12 settembre 2017 - Aspettativa per incarichi politici o sindacali: chiarimenti Inps per l'accredito dei contributi figurativi05 settembre 2017 - Ape volontaria - firmato il DPCM31 agosto 2017 - Fondo assistenza disabili gravi: ripartite tra le regioni le risorse per il 201725 agosto 2017 - Italia e Barbados: pubblicata la legge di ratifica della convenzione sulla doppia imposizione

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Solidarietà double face prevista nella bozza di Decreto correttivo del jobs act
30
mag
2016

La bozza del Decreto correttivo del Jobs act ha aggiunto un comma all'articolo 41 del D.Lgs. n. 148/2015, al fine di consentire la trasformazione del contratto di solidarietà da difensivo (ovvero quello diretto, attraverso la riduzione dell'orario di lavoro, ad evitare la riduzione o la dichiarazione di esubero del personale) in espansivo.

La possibilità di trasformazione in oggetto è resa possibile solo ove il contratto di solidarietà sia in corso da almeno 12 mesi e a quelli stipulati prima del 1° gennaio 2016, a condizione che la riduzione complessiva dell'orario di lavoro non sia superiore a quella già concordata.