17 maggio 2018 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di aprile 201802 maggio 2018 - Rapporto sulla situazione del personale uomo donna: disponibile il manuale utente per l'invio18 aprile 2018 - Interpelli Agenzia delle Entrate: aggiornati gli indirizzi per l'invio16 aprile 2018 - Disponibili via web i modelli precompilati dell'Agenzia delle Entrate09 aprile 2018 - Rapporto biennale parità uomo - donna: scadenza il 30 aprile 06 aprile 2018 - Fissate le prestazioni economiche 2018 di malattia, maternità e tubercolosi05 aprile 2018 - Pensioni - l'INPS chiarisce i nuovi requisiti di accesso29 marzo 2018 - Linee di indirizzo triennali dell’azione in materia di politiche attive: pubblicato il decreto in GU22 marzo 2018 - Imprese sequestrate e confiscate: approvato il decreto sulla tutela del lavoro21 marzo 2018 - Ministero del Lavoro: ufficiali i dati sul deposito telematico degli accordi sui premi di produttività

POSTATO DA Arlati Ghislandi
Somministrazione – comunicazione obbligatoria entro il 31 gennaio
27
gen
2016

Stante l’avvicinarsi della scadenza, ricordiamo che ai sensi dell’articolo 36 comma 3 del D. Lgs. n. 81/2015, entro il 31 gennaio 2016, i datori di lavoro che hanno impiegato, nel corso dell’anno 2015, lavoratori con contratto di somministrazione lavoro, dovranno comunicare, alle rappresentanze sindacali aziendali ovvero alla rappresentanza sindacale unitaria o, in mancanza, agli organismi territoriali di categoria delle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale

- il numero dei contratti di somministrazione;

- la loro durata;

- il numero e la qualifica dei lavoratori impiegati.

L’omissione di tale comunicazione è punibile con l’erogazione di una sanzione amministrativa da euro 250 ad euro 1250,00