17 settembre 2019 - TFR e crediti di lavoro aggiornati ad agosto 201914 agosto 2019 - FONDO EST: proroga del versamento di Agosto25 luglio 2019 - CCNL Dirigenti commercio: prorogata la scadenza al 31 dicembre 201915 luglio 2019 - Diritto dovere di istruzione e formazione: risorse finanziarie per Campania, Umbria e Veneto19 giugno 2019 - Ccnl Terziario: scadenza prorogata a dicembre 201918 giugno 2019 - CCNL Metalmeccanica – piccola e media industria (confapi): nuovi minimi retributivi da giugno 201915 luglio 2019 - Diritto dovere di istruzione e formazione: risorse finanziarie per Campania, Umbria e Veneto13 giugno 2019 - TFR: aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di Luglio 2019

Tag
LICENZIAMENTO
ago
30
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Il prolungamento della pausa pranzo può integrare ...

La condotta del lavoratore che si intrattiene in pausa pranzo oltre l’orario consentito, confidando che il datore di lavoro non rilevi l’assenza ingiustificata costituisce un grave inadempimento che può integrare il legittimo licenziamento.

ago
13
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Abuso del congedo straordinario: legittimità del l...

La fruizione di un periodo di congedo straordinario è legittima quando l’assistenza del lavoratore al familiare disabile in situazione di gravità sia prestata personalmente e in modo continuativo e ininterrotto per ciascuna intera giornata compresa ne...

ago
02
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Non vige un obbligo per il lavoratore a prestare l...

La Corte di Cassazione ha decretato l’illegittimità del licenziamento del lavoratore che si è rifiutato di lavorare in concomitanza di una festività infrasettimanale. L’ordinamento riconosce al lavoratore il diritto di astenersi dal prest...

lug
30
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Assenze per malattia strumentali: licenziamento le...

La Corte ha ritenuto legittimo il licenziamento di natura disciplinare applicato dal datore di lavoro al lavoratore che intenzionalmente e con recidiva si assentava strumentalmente dal lavoro in prossimità dei giorni non lavorativi e dei riposi settimanali, non cu...

giu
28
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Reintegrazione del lavoratore licenziato per insus...

E’ consolidato il principio di diritto secondo il quale il licenziamento intimato al lavoratore è illegittimo quando sia rilevata l’insussistenza del fatto materiale contestato, ricorrente non solo quando il fatto non si sia verificato, ma anche nell&r...

mag
03
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Obbligo di versamento delle sanzioni previste per ...

La dichiarazione di inefficacia o di nullità del licenziamento comporta l’obbligo per il datore di lavoro di ricostruire la posizione previdenziale del lavoratore e di versare le sanzioni previste nell’ipotesi di omissione contributiva.

feb
12
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Licenziamento disciplinare per smodato accesso a s...

E’ legittimo il licenziamento intimato ad un lavoratore che durante l’orario di lavoro abbia, per un esteso lasso temporale e rilevante durata, effettuato ripetuti accessi a siti internet estranei all’attività di lavoro e che, richiedendo l&rsquo...

gen
04
2019
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Licenziamento per scarso rendimento ricondotto all...

Nonostante le reiterate e discontinue assenze per malattia del lavoratore possano generare inefficienze sul piano organizzativo, il licenziamento intimato per scarso rendimento prima del raggiungimento del periodo di comporto è nullo.

dic
13
2018
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Repechage: è onere del datore di lavoro dimostrarn...

Nel caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo, il datore di lavoro è tenuto a dimostrare come non sia stato possibile destinare ad altra e diversa collocazione il lavoratore licenziato.

nov
16
2018
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Distacco non genuino – Automaticità dell’effetto d...

Quando il giudice dichiari, per accertata violazione dello schema giuridico del distacco, la costituzione del rapporto di lavoro subordinato tra lavoratore distaccato e soggetto distaccatario, è al contempo sancita la cessazione del rapporto di lavoro con il dator...

set
26
2018
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Dichiarata l’illegittimità del criterio di determi...

La Corte Costituzionale ha giudicato illegittimo l’articolo 3, comma 1 del D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 23, nella parte in cui l’indennità spettante al lavoratore per l’illegittimo licenziamento è commisurata alla sola anzianità di servizio.

set
20
2018
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Il mero rinvio ad una procedura di riduzione del p...

È illegittimo il licenziamento del dirigente le cui motivazioni siano state meramente ricondotte dal datore di lavoro alla sola apertura di una procedura di riduzione del personale.

ago
10
2018
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Licenziamento collettivo – Precisazioni sul criter...

Nell’ambito di un licenziamento collettivo, i lavoratori da licenziare sono individuati sulla base di criteri concorrenti di scelta stabiliti l’ordinamento, ove non regolati con accordo sindacale. Tra questi, i ‘carichi di famiglia’ costituiscono ...

apr
13
2018
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Illegittimo il licenziamento del lavoratore per no...

Non costituisce motivo di licenziamento di un lavoratore il fatto che questi non abbia impedito ad un lavoratore a lui stesso sottoposto gerarchicamente di commettere un reato a danno del datore di lavoro. Infatti, non può essere considerato ‘accondiscente&r...

mar
29
2018
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Licenziamento per inabilità al lavoro

Una recente pronuncia della Corte di Cassazione conferma consolidati orientamenti in tema di licenziamento per inabilità al lavoro, ribadendo che il giudizio espresso dalla Struttura sanitaria pubblica con riguardo alla inabilità del lavoratore non pu&ograv...

lug
17
2017
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Superamento periodo di comporto e tempestività del...

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 27 giugno 2017, n. 15973, ha stabilito che per il licenziamento dovuto al superamento del periodo di comporto il requisito della tempestività non consiste in un dato cronologico fisso e predeterminato, ma deve e...

mag
23
2017
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Licenziamento legittimo nel caso di certificazione...

La Corte di Cassazione, ha ritenuto legittimo il licenziamento disciplinare intimato al lavoratore la cui prolungata assenza per malattia risulti ingiustificata per inidoneità della certificazione medica.

mar
03
2017
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Riorganizzazione aziendale e maggiore redditività

Con recente sentenza la Corte di Cassazione è intervenuta in merito alla legittimità del licenziamento di un lavoratore per riorganizzazione aziendale, ma in assenza di crisi dell’impresa.

feb
10
2016
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Licenziamento collettivo - comunicazioni non conte...

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 8 gennaio 2016, n.157, ha dichiarato che è illegittimo il licenziamento del lavoratore nel caso in cui, in occasione di una procedura di mobilità collettiva, la comunicazione agli uffici del lavoro ...

mag
28
2015
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Comunicazione telematica della “Offerta di concili...

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato la nota prot. n. 2788 del 27 maggio 2015, con la quale viene resa operativa la comunicazione obbligatoria da effettuare in caso di intervenuta conciliazione a seguito di un licenziamento comminato ad un lavorat...

mar
07
2015
POSTATO DA Arlati Ghislandi
In vigore le nuove regole sul contratto a tutele c...

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2015, il Decreto Legislativo n. 23 del 4 marzo 2015, attuativo della riforma dei licenziamenti...

ott
24
2014
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Convegno ‘Gli esuberi in azienda: dalla regolament...

Convegno a cura di Business International e Fiera Milano Media.
Martedì 28 ottobre 2014 – Ore 8.30/ 17.00
C/O Spazio Cairoli - Via San Giovanni sul Muro, 5 Milano...

apr
01
2014
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Licenziamento disciplinare: sanzione sproporzionat...

La Cassazione con sentenza n. 6222 del 18 marzo 2014 ha affermato che l’uso, anche quotidiano, della e-mail aziendale per ragioni private, così come l’installazione sul pc di programmi non inerenti all’attività lavorativa, non costituiscon...

mar
02
2014
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Legittimo il licenziamento per giusta causa del di...

Con recente Sentenza n. 4723 del 27 febbraio 2014, la corte di Cassazione ha confermato la legittimità del licenziamento per gravi motivi e la correlata impossibilità alla prosecuzione del rapporto da parte di un prestatore che aveva sviato la clientela del...

feb
14
2014
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Licenziamento collettivo anche per i Dirigenti – s...

Con la recente decisione del 13.12.1014 è terminato il procedimento della Corte di Giustizia Europea con la quale l’Italia era stata invitata a modificare la propria normativa sul licenziamento collettivo poiché difforme dalle linee guida , direttiva 98/59.

gen
29
2014
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Mancato rispetto della procedura di licenziamento ...

Con recente Interpello il Ministero del Lavoro ha affermato la validità di una conciliazione conclusa in sede sindacale nella quale il lavoratore rinuncia al diritto di impugnare, anche nell’ipotesi in cui non sia stata effettuata la preventiva procedura rig...

gen
07
2014
POSTATO DA Arlati Ghislandi
Contributo d’ingresso all’ASpI

È stato aumentato, dal 1° gennaio 2014, il contributo Inps (c.d. Ticket Licenziamento) in caso di interruzione del rapporto di lavoro dovuta esclusivamente dall’azienda. Il contributo, proprio per la rivalutazione del massimale Aspi del 1,2%, passa da 48...